Contro la cementificazione del Virgolo

Italia Nostra di Bolzano-Alto Adige vede con grande preoccupazione l’eventualità che il ventilato progetto di sistemazione dell’area del Virgolo, proposto dall’Agenzia Immobiliare Virgolo, possa trovare concreta realizzazione. La costruzione di quarantatrè nuovi alloggi comprometterebbe un’area da salvaguardare per i suoi contenuti ambientali, architettonici e archeologici.

Il progetto, così come illustrato dagli organi di stampa, sottovaluta l’impatto che il nuovo complesso edilizio avrebbe sull’ambiente naturale, senza contare i danni a depositi archeologici sepolti di cui ci si può aspettare l’esistenza sulla cima di un dosso frequentato certamente almeno a partire dall’alto medioevo. L’adozione di criteri edilizi rispettosi dell’ambiente, così come la chiusura dell’area al traffico automobilistico, non sembrano a Italia Nostra granchè rispetto al sicuro danno arrecato al patrimonio storico e ambientale.

Riguardo poi al vantaggio che ne potrebbe avere la città di Bolzano attraverso la creazione di un parco e di un Museo all’aperto, Italia Nostra vede con preoccupazione la proliferazione di progetti di questo tipo slegati da un disegno complessivo sulla strategia museale cittadina.

Italia Nostra invita quindi la Giunta Comunale ad affrontare l’importante tema della valorizzazione ambientale a fini anche museali di aree come il Virgolo o Castelfirmiano alla luce di un progetto culturale unitario senza cedere alla tentazione di delegare a terzi, siano essi la provincia o aziende private, la pianificazione degli interventi sul territorio.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...