Programma 2012

 

Programma di massima per l’anno 2012 dell’Associazione Italia Nostra di Bolzano.

Italia Nostra proseguirà nel 2012 , come già in passato, nella sensibilizzazione dell’opinione pubblica sui temi della tutela del patrimonio storico, artistico e naturale.

Consapevole della necessità di abbinare alle azioni di “denuncia” e sensibilizzazione anche azioni culturali maggiormente propositive nell’immediato, Italia Nostra prevede le seguenti attività:

1) Pubblicazione sui giardini e i parchi della città di Bolzano.

Bolzano è una città inserita in un contesto ambientale di notevole bellezza e la dotazione di spazi verdi, dentro e intorno alla città, costituisce uno degli elementi che più la caratterizzano. Da questa considerazione nasce il  progetto di una pubblicazione dedicata ai parchi storici e di recente realizzazione del capoluogo altoatesino.

Obiettivi:

Col suo ricco apparato fotografico, già realizzato dal Fotoculub Bolzano, la pubblicazione intende offrire ai lettori la visione di una città capace di coniugare cultura e natura  rafforzando inoltre la consapevolezza di appartenere ad una realtà che ha bisogno dell’impegno di tutti per essere tutelata e preservata per le generazioni future. La pubblicazione vuole accompagnarsi a una mostra fotografica, eventualmente itinerante, in cui esporre i migliori scatti effettuati dal Circolo Culturale Fotoclub Bolzano tra il 2008 e il 2009 e foto provenienti dall’Archivio Storico della Città di Bolzano.

 

2) WORKSHOP: Merano, tutela del paesaggio urbano e rurale. Proposte per un nuovo progetto

Workshop previsto a Merano – autunno 2012

La tutela del territorio, degli insiemi e del paesaggio a Merano deve radicarsi nella coscienza del cittadino. A tal fine IN ha previsto l’organizzazione di un workshop che vede coinvolti soggetti diversi, dagli amministratori comunali agli esperti di settore.

Obiettivi

Istituire un’eventuale commissione tutela insiemi con l’incaricata del Comune di Merano; consapevolizzare addetti ai lavori, dagli architetti, agli ingegneri, ai geometri.

Un ambiente sano, pulito, sostenibile, può incentivare anche un’economia diversa.

Modalità di svolgimento

Il workshop si svolgerà in due giornate: la prima prevede un tavolo di lavoro con le diverse parti interessate, al fine della condivisione del lavoro relativo a nuove proposte da parte di IN sulla tutela del territorio a Merano e dintorni;  la seconda, più pubblica, prevede interventi di alcuni esperti del settore al riguardo e la presentazione di linee guida condivise rispetto agli argomenti elaborati nella prima giornata.

3) Giornata di studi: Quale futuro per il Virgolo? Le proposte di Italia Nostra

Workshop previsto a Bolzano – autunno 2012

La tutela del territorio, degli insiemi e del paesaggio a Bolzano, di cui il Virgolo è un importante capitolo ancora aperto, abbisogna del contributo fattivo della società civile. Italia Nostra è da sempre interessata a contribuire, insieme alle altre forze attive a Bolzano, affinché la c.d. riqualificazione del Virgolo avvenga nel pieno rispetto della tutela degli Insiemi e di ogni altra tutela prevista. A tal fine IN ha previsto l’organizzazione di un workshop che vede coinvolti soggetti diversi, dagli amministratori comunali agli esperti di settore.

 

Obiettivi

Sensibilizzare le forze politiche e gli amministratori, nonché la cittadinanza, a una diversa politica di valorizzazione dell’importante riserva storico-culturale-ambientale del Virgolo, fornendo una serie di proposte orientate a uan soluzione concreta.

 

Modalità di svolgimento

Conferenza-dibattito aperta al pubblico.

Proseguirà inoltre l’impegno dell’Associazione in seno alle Commissioni edilizie di Bolzano e Merano, e al Curatorium del Museo Civico.

 

Il Presidente di ITALIA NOSTRA ONLUS, Sezione di Bolzano

Dr. Umberto Tecchiati

 

Programma di massima per l’anno 2011 della Sezione di Bolzano dell’associazione Italia Nostra ONLUS

Italia Nostra proseguirà nel 2011 nelle sue denunce e nella sua critica costruttiva come contributo al dibattito civile in ordine ai temi dei Beni culturali e ambientali in Provincia di Bolzano. Per fare questo intende intensificare la sua presenza sui quotidiani locali, interessando la stampa di lingua tedesca che ha finora dedicato minima attenzione all’Associazione, e sviluppando una più ampia cerchia di autori che possano scrivere in modo regolare sul blog dell’associazione (www.italianostrabz.wordpress.com).

Desideriamo completare la messa on line della biblioteca dell’Associazione, perfezionando un accordo informale con la Biblioteca provinciale italiana “Claudia augusta”, e ove possibile iniziare il riordino sistematico dell’archivio dell’associazione nella prospettiva di scriverne e ripercorrerne la lunga storia. Contatti sono già avviati con la Dr.ssa Valeria Trevisan, Direttrice della Biblioteca Provinciale Italiana, e rispettivamente con il prof. Vincenzo Calì dell’Università di Trento.

Si vuole perfezionare gli accordi con la sezione trentina di Italia Nostra per pervenire all’auspicato Coordinamento regionale. Gli ultimi contatti sono del 27 febbraio 2011.

Con riferimento alla presenza di IN nella commissione edilizia di Merano si intende organizzare un incontro pubblico-conferenza in quella città con lo scopo di promuovere la presenza dell’associazione nel Burgraviato.

Il tema dello smembramento del Parco Nazionale dello Stelvio, molto seguito anche a livello nazionale, sarà nei prossimi mesi al centro dell’attenzione di Italia Nostra e delle altre associazioni che hanno fortemente criticato il passaggio delle competenze dallo Stato alle Province. Per questo motivo Italia Nostra organizzerà una giornata di studi sul futuro del Parco dello Stelvio, in collaborazione con tutte le associazioni che, presenti a livello locale, anche a livello nazionale hanno firmato con Italia Nostra l’Appello contro lo smembramento del Parco.

Un tema finora non abbastanza dibattuto a livello locale, ma molto presente nelle prese di posizione di Italia Nostra a livello nazionale, è quello delle energie alternative e rinnovabili, come l’eolico. Sul tema Italia Nostra nazionale ha espresso storicamente posizioni di forte dissenso, motivate alla luce degli evidenti effetti negativi sul paesaggio naturale, sull’inutilità di taluni impianti (in Toscana non c’è il vento che servirebbe…) e degli scenari di speculazione e malversazione che in alcuni casi si sono registrati. In Alto Adige inizia a farsi strada l’idea dell’eolico su più ampia scala, ma ancora non se ne parla a sufficienza. Interventi e momenti di approfondimento scientifico e culturale sono nelle intenzioni di Italia Nostra Bolzano per il 2011.

È stato avviato un progetto di collaborazione con la Facoltà di Architettura del Politecnico di Torino (Prof. Matteo Robiglio, Prof. Stefano Fattor) e il Comune di Bolzano per una serie di incontri pubblici (aprile 2011) che culmineranno (settembre 2011) in una mostra degli elaborati relativi alla progettazione del nuovo quartiere casa clima A di Via Druso (400 alloggi la cui costruzione è prevista nei prossimi anni).

Si prevede una serie di conferenze sulle variazioni alla legge urbanistica provinciale, che contempla tra l’altro l’abolizione della Concessione edilizia, nei principali centri dell’Alto Adige.

I propositi a livello nazionale:

I nostri principali obiettivi per il 2011 sono:

*     monitorare e promuovere la tutela del nostro patrimonio storico e artistico minacciato dall’incuria;

*     contrastare lo smembramento e il sottofinanziamento dei nostri parchi nazionali;

*     educare i giovani al valore del patrimonio culturale e naturale;

*     fermare il consumo del territorio, bene pubblico che va esaurendosi;

*     proteggere con rinnovate campagne i nostri “paesaggi sensibili”;

*     lottare per il risparmio energetico e per le energie non inquinanti e non distruttive dei nostri paesaggi e territori

*     continuare l’impegno per i centri storici dell’Aquila e dei paesi colpiti dal terremoto (leggi come diventare “socio speciale” dell’Aquila) <http://www.italianostra.org/?p=5436> .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...